• Urbanpromo 2021

Urbanpromo 2021

L’edizione 2021 di Urbanpromo si svolgerà dal 16 al 19 novembre a Milano e ad ospitarla sarà il MEET, Centro internazionale di cultura digitale fondato da Meet the Media Guru con il supporto di Fondazione Cariplo. Sarà in modalità mista, in presenza e in streaming. La manifestazione è organizzata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, e promossa insieme con Fondazione Cariplo, Fondazione Housing Sociale, Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Sviluppo e Crescita CRT. Partecipa alla sua realizzazione CDP Immobiliare SGR. Sarà suddivisa in tre eventi paralleli. La formula è quella consueta del ricco programma di convegni di approfondimento a cui si accompagnerà l’esposizione sia virtuale, visibile sul sito web, sia presso la sede della manifestazione.


 

Il 16 e il 17 novembre si svolgerà l’undicesima edizione di Urbanpromo Social Housing, dedicata al grande tema dell’abitare sociale.

Il sistema del social housing, in Italia come in Europa, è stato, ed è tuttora, l’anticipatore dell’orientamento dei modi di abitare nella società contemporanea, sia in termini di forme contrattuali che nello sviluppo di servizi a favore degli abitanti. Il biennio 2020 – 2021 ha ampiamente evidenziato l’impatto positivo delle comunità resilienti e organizzate sul territorio, in un momento in cui le reti di supporto hanno giocato un ruolo fondamentale per aiutare la popolazione. È emersa in modo netto la necessità di integrare sempre di più l’offerta di servizi sul territorio, tanto da indirizzare le scelte progettuali degli sviluppatori privati nella direzione dei servizi integrati di comunità, sperimentati con successo negli anni dai sistemi di affordable housing, ed ora proposti per ambienti residenziali del mercato libero. Il mondo complesso degli attori che animano il social housing è quindi invitato a ritrovarsi nuovamente in presenza a Milano, al MEET Cariplo, il 16 e il 17 novembre.

La cornice generale è rappresentata dal Social Housing: attivatore di nuovi modi di abitare e di rigenerazione urbana declinato in quattro filoni tematici:

  • la formazione di una comunità negli interventi di social housing

  • lo sviluppo del partenariato tra il settore pubblico, privato profit e non profit, nei programmi di rigenerazione urbana con progetti di affordable housing

  • l’impiego efficiente ed efficace delle risorse finanziarie del PNRR e delle altre risorse pubbliche disponibili

  • lo sviluppo dei servizi digitali per migliorare la qualità dell’abitare.


Urbanpromo Progetti per il Paese, giunto alla diciottesima edizione, si terrà dal 16 al 19 novembre. Nella cornice della rigenerazione urbana e del partenariato pubblico privato sono presentati progetti e iniziative che spiccano nel panorama nazionale per il carattere innovativo dei loro approcci e contenuti. Il programma dei convegni prevede nella prima giornata approfondimenti sui luoghi della cultura come propulsori della rigenerazione urbana, sulle nuove opportunità offerte dei territori di campagna nella fase post – pandemicasulla mobilità attiva per la qualità di città e territori.

Il 17 novembre si terranno un convegno in cui verranno presentati e progetti che si prefiggono di far rinascere parti di città, grazie alla creazione di un virtuoso rapporto tra le competenze che il settore privato è in grado di mettere in campo e la capacità dell’Amministrazione di guidare lo sviluppo locale, e il seminario che riporterà gli elementi di sintesi e le riflessioni emerse nei dialoghi multidisciplinari del progetto “L’intelligenza della città” di INU Lombardia.

Il 18 novembre focus sui risultati del concorso di idee volto a stimolare la ricerca di nuovi modelli abitativi “post pandemia” in Toscana, a cura di InvestiRE Sgr Spa. Ci saranno poi nella stessa giornata un approfondimento su casi di processi di riqualificazione incentrati su importanti investimenti in attrezzature per le pratiche sportive e il dibattito organizzato da Confcommercio – Imprese per l’Italia a partire dal quadro di ingenti risorse a disposizione di città, territori ed economie urbane che rappresentano un’irripetibile occasione per sviluppare, nei prossimi anni, progettualità condivise e integrate. In programma prevede inoltre convegni sulle possibilità offerte dalla cura e dallo sviluppo degli orti, sul Piano urbanistico generale dell’Emilia-Romagna e sulle implicazioni e le evoluzioni del concetto di biodiversità a partire dal dibattito e da casi provenienti dal Regno Unito.

Il 19 novembre Fondazione Cariplo promuove una riflessione sull’approccio del riuso transitorio a partire dal bando “Spazi in trasformazione” e Redo Sgr una riflessione su Aria, progetto vincitore del concorso internazionale Reinventing Cities per la riqualificazione dell’ex Macello di Milano. Ci saranno inoltre la presentazione di una selezione di progetti del Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’abitare (Pinqua), un dibattito sulla valutazione del rischio e dell’incertezza nelle stime, negli investimenti immobiliari e nelle politiche pubbliche territoriali (a cura della Società italiana di estimo e valutazione), una discussione attorno alla “Carta per i grandi eventi nelle città ricche di patrimonio” (a cura del Politecnico di Milano), un approfondimento sul percorso di ricostruzione in Italia centrale a cura della struttura del Commissario Straordinario e la premiazione dei vincitori del “Premio città accessibili a tutti” destinato a lavori aventi carattere innovativo di Tesi di laurea magistrale e di Ricerche e studi sviluppati in Italia e all’estero sulle tematiche dell’accessibilità a 360 gradi.


 

Sempre dal 16 al 19 novembre si terrà in parallelo la prima edizione di Urbanpromo Digital. Con la nuova iniziativa Urbanpromo allarga il campo d’indagine prettamente urbanistico e ambientale alla proposta e diffusione delle esperienze di avanguardia che si avvalgono dell’intelligenza artificiale, oltre che di quella umana. Tra le iniziative che rientrano in Urbanpromo Digital è in programma il 16 novembre l’evento “Climate Action Simulation” – un gioco di ruolo altamente interattivo che simula le dinamiche di negoziazione sul clima proprio come accade in una sessione di COP – e il 18 novembre il convegno incentrato sulle tecnologie digitali come fattori abilitanti per la governance urbana.

l programmi e le informazioni sull’edizione 2021 di Urbanpromo, tra cui quelle per l’iscrizione agli incontri, sono disponibili al seguente link https://urbanpromo.it/2021/urbanpromo-social-housing/partecipare-milano/