• American Academy in Rome - Italian Fellowship

Manuele Cerutti: vincitore dell'Italian Fellowship in Visual Arts 2021/2022

 L'artista torinese Manuele Cerutti è il vincitore dell'Italian Fellowship in Visual Arts 2021/2022 dell'American Academy in Rome, grazie alla borsa sostenuta dalla Fondazione Sviluppo e Crescita CRT.

Diplomato presso l’Accademia Albertina di Belle Arti a Torino nel 2001, Manuele Cerutti vive tra Torino e Ghent (Belgio), con molte mostre personali all’attivo, tra cui: Dona Ferentes, Studio Museo Felice Casorati, Pavarolo, Torino, 2020; Motus Naturalis, Guido Costa Projects, Torino; Standing, Waiting, Artuner in Régence 67, Brussels, 2018; Gleiches zu Gleichem, Wilhelm Hack Museum, Ludwigshafen am Rhein, 2017; Proprioception, ICI - Istituto Italiano di Cultura, London, 2016; Prove di carisma, 401contemporary, Berlin, 2015; Pause – Vitrine, GAM - Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea, Torino; L’Ospitalità, Maerzgalerie, Leipzig, 2014; Greater Torino, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino, 2011.

Tra le recenti mostre collettive è stato protagonista di WHAT I SEE. New figurative art in Italy. Galleria Civica, Trento, 2020; Lost and Found in Paradis, Artuner in Rue de Paradis, Paris; U Au fil de l’amour, Maison des Arts et Loisirs, Laon, 2019; Cosa in sé, Guido Costa Projects, Torino; Premio Lissone 2018, È strano continuare a pensare che la pittura sia fatta per essere vista, MAC ? Museo d’Arte Contemporanea, Lissone; Spatium, Palazzo Botti, Torre Pallavicina – Bergamo, 2018; Through the looking glass, Palazzo Capris, Torino; Passare il Segno, Pinacoteca Albertina, Torino; Fountain of Youth, Reiter, Leipzig, 2017; Deposito d’Arte Presente, Artissima, Torino, 2017; Journey of painting – Autumn, MA2 gallery, Tokyo, 2016.

 Nel 2004 Manuele Cerutti ha vinto Illy Present Future Prize. Dal 2007 è co-fondatore e membro di Progetto Diogene a Torino.

 Il progetto che l’artista torinese svilupperà all'American Academy in Rome prevede la realizzazione di diversi disegni e dipinti dal titolo Secret Companions.

 Attraverso borse come quelle di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT, l’iniziativa dell’American Academy in Rome supporta la ricerca indipendente e più avanzata nel campo delle arti e degli studi umanistici. A beneficiare delle fellowship per l’anno 2021-22 saranno complessivamente 35 artisti e studiosi americani e 5 italiani. Oltre alla borsa, i vincitori saranno ospitati nel campus dell'Academy a Roma per un periodo dai quattro ai sette mesi, a partire da settembre 2021, e avranno a disposizione un proprio spazio di lavoro.  Le discipline supportate dall'Academy sono: Letteratura, Composizione musicale, Arti visive, Architettura, Architettura del paesaggio, Design, Conservazione del patrimonio e Storia dall'antichità all'epoca contemporanea italiana. 

 Le precedenti edizioni delle borse sostenute dalla Fondazione Sviluppo e Crescita CRT sono state assegnate agli artisti Ra' di MartinoRenato Leotta, Corinna Gosmaro e Sara Enrico.

Fondata nel 1894, l'American Academy in Rome è il più antico centro americano d'oltremare per studi indipendenti e ricerca avanzata nelle arti e nelle discipline umanistiche.

Per ulteriori informazioni visita il sito: https://www.aarome.org/it/attualita/articoli/annuncio-dei-vincitori-del-premio-roma-2021-22-e-dei-borsisti-italiani